Bibliomedica In-forma

News e segnalazioni dalla Biblioteca Biomedica dell'Università di Firenze

  • marzo: 2010
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Archivi

Indicatori bibliometrici: come recuperare l’h-index

Posted by bibliotecabiomedica su marzo 17, 2010

L’H-Index o Indice di Hirsch è un indice proposto nel 2005 da Jorge E. Hirsch della University of California di San Diego per quantificare la prolificità e l’impatto del lavoro degli scienziati, basandosi sul numero delle loro pubblicazioni ed il numero di citazioni ricevute, determinando il numero N tra gli articoli pubblicati che  hanno almeno N citazioni ciascuno (es. h-index 13, significa che quell’autore ha pubblicato almeno 13 articoli che hanno ricevuto almeno 13 citazioni ciascuno).
Il pregio di questo indicatore è che riesce a verificare la reale influenza di uno scienziato sulla comunità, prescindendo da singoli articoli di grande successo, o anche dai lavori di autori che pur avendo pubblicato molto, hanno prodotto solo articoli di scarso interesse, come invece avviene usando l’Impact Factor.

L’h-index è direttamente collegato al database che interroga (per es. ISI Web of Science – a pagamento – o Google Scholar, gratuito), per cui ci possono essere delle fluttuazioni.
Vedi le 3 regole auree per calcolare al meglio l’h-index

Esistono vari programmi, gratuiti e non, per calcolare l’h-index, tra i quali:
1. Internamente a ISI Web of Science, a pagamento, dopo aver fatto una ricerca per autore (usando l’opzione Author Finder), cliccare su Citation Report
2. Publish or Perish (PoP): software gratuito, liberamente scaricabile dal sito http://www.harzing.com/pop.htm interroga il database di Google Scholar, ed è al momento il programma gratuito più affidabile per il calcolo dell’h-index
3. ScHolar Index: interrogabile via Web, comodo e rapido da usare, non permette però facilmente la rimozione degli omonimi
4. Hview Visualizer: facile da usare, permette la rimozione rapida degli omonimi e permette di fare semplici istogrammi dei risultati.

Fonte: PubblicoErgoSum

Per come si ricerca l’Impact Factor, vedi anche il post sull’argomento
Vedi anche il post sull’Impact factor normalizzato
Vedi anche il post sull’ EigenFactor

Aggiornamento del 17 Marzo 2010:
Sul sito della Biblioteca Biomedica, nella sezione Guide e Tutorial, sono disponibili brevi documenti che spiegano passo passo come recuperare i vari indicatori bibliometrici (H-Index, Citation index, etc.). Scritte principalmente per gli utenti dell’Università di Firenze sono comunque valide per chiunque abbia queste esigenze informative.

Annunci

4 Risposte to “Indicatori bibliometrici: come recuperare l’h-index”

  1. Monica said

    Devo dire che L’H-index avrà anche il pregio di verificare l’influenza di uno scienziato sulla comunità, però è un limite quando mi si chiede di calcolarlo per gli ultimi dieci anni. Tutti sanno che gli ultimi lavori avranno comunque basso numero di citazione. Sbaglio?

    • Vero. Il problema però non è dell’h-index, ma di chi lo usa in maniera “errata”: si tratta in fatti di un indicatore che dovrebbe essere sempre utilizzato in riferimento all’intera produzione di un autore, non ad un arco di tempo troppo limitato. E’ evidente che un articolo pubblicato nel 2008, a meno che non sia stato rivoluzionario (nel bene e nel male), non potrà avere un alto numero di citazioni.

  2. Ho trovato molte risorse utili su quest’articolo ed avrei piacere di segnalarvi questo plugin da utilizzare con browser Firefox e con Google Scholar per reperire il valore H-index di uno scienziato. Fatemi sapere cosa ne pensate.

    https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/scholar-h-index-calculator/

  3. […] Vedi anche il post sull’Impact factor normalizzato Vedi anche il post sull’ EigenFactor Vedi anche il post sull’H-Index […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: