Bibliomedica In-forma

News e segnalazioni dalla Biblioteca Biomedica dell'Università di Firenze

  • maggio: 2012
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Archivi

Atomoxetina: effetti avversi cardiovascolari. Valutazione MHRA

Posted by bibliotecabiomedica su maggio 29, 2012

La Medicines and Healthcare Regulatory Agency inglese ha pubblicato un documento di valutazione sui rischi derivanti dall’uso dell’atomoxetina (normalmente utilizzato nell’ADHD – sindrome da deficit dell’attenzione ed iperattività), dopo segnalazioni di aumenti di pressione sanguigna e/o delle pulsazioni cardiache in una piccola percentuale di pazienti.
Le conclusioni del documento suggeriscono che il farmaco non dovrebbe essere utilizzato in pazienti con condizioni cardiovascolari o cerebrovascolari severe come ictus, infarto, cardiomiopatie, aneurismi cerebrali.
Negli altri pazienti il controllo della pressione e del battito cardiaco dovrebbe essere effettuato regolarmente.

Leggi il documento completo

Fonte: Nelm News

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: