Bibliomedica In-forma

News e segnalazioni dalla Biblioteca Biomedica dell'Università di Firenze

  • aprile: 2014
    L M M G V S D
    « Mar   Mag »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  
  • Archivi

Fibrillazione atriale: dopo ablazione meglio non interrompere il warfarin

Posted by bibliotecabiomedica su aprile 28, 2014

A sostenerlo sono i dati dello studio Compare, pubblicato su Circulation, eseguito su 1500 pazienti con rischio tromboembolico acuto.
Lo studio ha mostrato che interrompere la somministrazione di warfarin nell’immediato post intervento di ablazione per passare ad una terapia ponte a base di eparina comporta un aumento significativo del rischio ictus ischemico o tia rispetto alla non interruzione del trattamento con warfarin.

Articolo di riferimento:
Di Biase L, Burkhardt D, Santangeli P, et al. Periprocedural Stroke and Bleeding Complications in Patients undergoing Catheter Ablation of Atrial Fibrillation with Different Anticoagulation Management: Results from the “COMPARE” Randomized Trial. Circulation, pubblicato online in 17 aprile 2014.
Leggi l’articolo completo (solo per utenti dell’Università di Firenze)

Fonte: Pharmastar

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: