Bibliomedica In-forma

News e segnalazioni dalla Biblioteca Biomedica dell'Università di Firenze

  • aprile: 2015
    L M M G V S D
    « Mar   Mag »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
  • Archivi

Cancro colon-retto: FDA approva ramucirumab

Posted by bibliotecabiomedica su aprile 28, 2015

La Food and Drug Administration americana ha approvato l’uso di ramucirumab, un inibitore dell’angiogenesi, come trattamento di seconda linea, in combinazione con la chemioterapia FOLFIRI, nei pazienti con cancro del colon retto metastatico o avanzato e in  progressione dopo il trattamento iniziale a base di bevacizumab, oxaliplatino e una fluoropirimidina.

L’approvazione si è basata sui risultati dello studio di fase III RAISE, condotto su 1072 persone.

Articolo di riferimento:
Tabernero J, Yoshino T, Cohn AL, Obermannova R, Bodoky G, Garcia-Carbonero R, Ciuleanu TE, Portnoy DC, Van Cutsem E, Grothey A, Prausová J, Garcia-Alfonso P, Yamazaki K, Clingan PR, Lonardi S, Kim TW, Simms L, Chang SC, Nasroulah F; RAISE Study Investigators. Ramucirumab versus placebo in combination with second-line FOLFIRI in patients with metastatic colorectal carcinoma that progressed during or after first-line therapy with bevacizumab, oxaliplatin, and a fluoropyrimidine (RAISE): a randomised, double-blind, multicentre, phase 3 study. Lancet Oncology 2015 Apr 10. pii: S1470-2045(15)70127-0
Leggi l’articolo completo (solo per utenti dell’Università di Firenze)

Fonte: FDA news

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: