Bibliomedica In-forma

News e segnalazioni dalla Biblioteca Biomedica dell'Università di Firenze

  • novembre: 2017
    L M M G V S D
    « Dic    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
  • Archivi

Posts Tagged ‘Farmaci’

Farmaci innovativi: elenco AIFA

Posted by bibliotecabiomedica su dicembre 28, 2016

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha pubblicato pochi giorni fa l’elenco dei farmaci innovativi.

Annunci

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

FDA approva farmaco per carcinoma uroteliale

Posted by bibliotecabiomedica su maggio 19, 2016

La FDA americana ha approvato l’ atezolizumab per il trattamento del carcinoma uroteliale, localmente avanzato o metastatico, in pazienti già sottoposti a chemioterapia con platino e la cui patologia sia peggiorata, sia prima sia dopo il trattamento chirurgico.
La sicurezza e l’efficacia del farmaco sono state testate in un trial clinico su 310 pazienti con carcinoma uroteliale metastatico o localmente avanzato.
I più comuni effetti collaterali sono stati nausea, affaticamento, perdita dell’appetito, costipazione e febbre.

Per maggiori informazioni

Fonte: FDA

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Lupus: benefici a lungo termine dal rituximab

Posted by bibliotecabiomedica su maggio 18, 2016

Uno studio, recentemente pubblicato su Arthritis Care & Research, conferma l’efficacia sul lungo periodo (follow up >14 anni)  del rituximab nel trattamento del lupus eritematoso sistemico e nella riduzione degli eventi avversi, in pazienti con patologia di entità severa o refrattari al trattamento; al fine anche di ridurre l’assunzione di corticosteroidi.
Lo studio è un’analisi retrospettiva di una coorte di pazienti trattati con rituximab tra il 2000 e il 2013.

Articolo di riferimento:
Aguiar R, et al., Use of rituximab in systemic lupus erythematosus: a single center experience over 14 years, Arthritis Care Research, pubblicato online 25 aprile 2016
Leggi l’articolo completo (solo per utenti autorizzati dell’Università di Firenze)

Fonte: Pharmastar

Posted in Consigli di lettura, Periodici elettronici E-books | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Fibrosi polmonare idiopatica: arriva il nintedanib

Posted by bibliotecabiomedica su maggio 17, 2016

Dopo il pirfenidone, primo farmaco per il trattamento della fibrosi idiopatica polmonare, entrato in commercio tre anni fa, da oggi sarà disponibile anche un nuovo farmaco: il nintedanib.

Fonte: Osservatorio malattie rare

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

TAS-102 per il cancro colon-retto: via libera dall’Europa

Posted by bibliotecabiomedica su aprile 27, 2016

La Commissione Europea ha dato il via libera alla commercializzazione del TAS-102, una combinazione di trifluridina e tipiracil, per il trattamento dei pazienti con cancro del colon-retto ad uno stadio avanzato non eleggibili per chemioterapia o terapie biologiche.
Il farmaco ha mostrato di offrire un aumento della sopravvivenza complessiva di due mesi.

L’approvazione si è basata sui dati dello studio RECOURSE, studio internazionale di fase III in doppio cieco suefficacia e la sicurezza di trifluridina e tipiracil in associazione alle migliori terapie di supporto (BSC) rispetto a placebo associato a BSC in 800 pazienti precedentemente trattati per il tumore del colon-retto metastatico.

Articolo di riferimento:
Mayer RJ, Van Cutsem E, Falcone A, Yoshino T, Garcia-Carbonero R, Mizunuma N,Yamazaki K, Shimada Y, Tabernero J, Komatsu Y, Sobrero A, Boucher E, Peeters M, Tran B, Lenz HJ, Zaniboni A, Hochster H, Cleary JM, Prenen H, Benedetti F,Mizuguchi H, Makris L, Ito M, Ohtsu A; RECOURSE Study Group. Randomized trial of TAS-102 for refractory metastatic colorectal cancer. New England Journal of Medicine. 2015 May 14;372(20):1909-19.
Leggi l’articolo completo (free online)

Fonte: Pharmastar

Posted in Consigli di lettura, News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Sclerosi multipla: rituximab meglio di fingolimod per certi pazienti

Posted by bibliotecabiomedica su aprile 22, 2016

Uno studio, recentemente pubblicato sull’Annals of Neurology, sostienela maggiore efficacia del rituximab rispetto al fingolimod nella prevenzione di ricadure in pazienti con sclerosi multipla altamente attiva, che passano a nuovo farmaco dopo il trattamento con natalizumab.
Lo studio coinvolge pazienti infettati con virus JC, che è presente approssimativamente nel 50% della popolazione generale.
Tra i 256 pazienti passati da natalizumab a fingolimod o rituximab, l’1.8% dei pazienti passati a rituximab e il 17.6% di quelli passati a fingolimod sono andati incontro ad una recidiva entro un anno e mezzo.

Articolo di riferimento:
Peter Alping, Thomas Frisell, Lenka Novakova, Protik Islam-Jakobsson, Jonatan Salzer, Anna Björck, Markus Axelsson, Clas Malmeström, Katharina Fink, Jan Lycke, Anders Svenningsson, Fredrik Piehl. Rituximab versus fingolimod after natalizumab in multiple sclerosis patients. Annals of Neurology, pubblicato online 31 marzo 2016
Leggi l’articolo completo (solo per utenti dell‘Università di Firenze)

Fonte: Science Daily

Posted in Consigli di lettura | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Farmaci innovativi: lista AIFA

Posted by bibliotecabiomedica su dicembre 30, 2015

L’Agenzia italiana del farmaco ha pubblicato l’elenco dei farmaci innovativi; la permanenza massima dei farmaci nella lista è di 36 mesi dal momento della pubblicazione in G.U. del provvedimento (data di efficacia) di definizione del prezzo e della rimborsabilità.

Lista dei farmaci innovativi

Fonte: AIFA

Posted in Consigli di lettura, News da Internet, Uncategorized | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

14° Rapporto nazionale sulla sperimentazione clinica dei medicinali in Italia

Posted by bibliotecabiomedica su dicembre 29, 2015

E’ stato reso disponibile il 14° Rapporto nazionale sulla sperimentazione clinica dei medicinali in Italia, che raccoglie i dati del 2014.
Rispetto al 2013 si assiste ad un lieve aumento sul totale delle sperimentazioni cliniche rispetto al resto d’Europa.
La maggior parte delle sperimentazioni sono di fase I e II e crescono anche le sperimentazioni sui medicinali di terapia avanzata; in ripresa le sperimentazioni no-profit.

Leggi il rapporto

Fonte: AIFA

Posted in Consigli di lettura | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

FDA approva cariprazina contro schizofrenia e disordine bipolare

Posted by bibliotecabiomedica su settembre 18, 2015

La FDA americana ha approvato la cariprazina nel trattamento del disordine bipolare e della schizofrenia negli adulti.
L’efficacia del farmaco è stata testata in 3 trials di 6 settimane su 1754 pazienti (farmaco vs placebo) per la schizofrenia e in 3 trials di 3 settimane su 1037 persone.Gli effetti collaterali più comuni riscontrati sono stati: tremori, spasmi muscolari involontari, acatisia, dispepsia, vomito, sonnolenza, irrequietezza.

Fonte: FDA News

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Cancro al seno: inibitore dell’aromatasi meglio del tamoxifene, metanalisi su The Lancet

Posted by bibliotecabiomedica su settembre 8, 2015

Un inibitore dell’aromatasi sarebbe più efficace del tamoxifene nella riduzione del rischio di recidive: a sostenerlo una metanalisi pubblicata su The Lancet.

Articolo di riferimento:
Early Breast Cancer Trialists’ Collaborative Group (EBCTCG), Aromatase inhibitors versus tamoxifen in early breast cancer: patient-level meta-analysis of the randomised trials, The Lancet, pubblicato online il 23 luglio 2015
Leggi l’articolo completo (in accesso aperto gratuito)

Fonte: Pharmastar

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Melanoma: FDA e EMA approvano trametinib e dabrafenib

Posted by bibliotecabiomedica su settembre 2, 2015

Aggiornamento del 2 settembre 2015
Dopo la FDA americana anche l’EMA ha approvato la combinazione dabrafenib e trametinib  per il trattamento di pazienti adulti con melanoma non resecabile o metastatico che presentano la mutazione V600 del gene BRAF.

14/01/2014

La Food and Drug Administration ha approvato il trametinib, in combinazione con il dabrafenib, per il trattamento di pazienti con melanoma inoperabile o metastatico.
La sicurezza e l’efficacia della combinazione di farmaci è stata dimostrata da un trial condotto su 162 pazienti con melanoma metastatico e inoperabile, con mutazioni BRAF V600E o V600K, la maggior parte dei quali non aveva ricevuto una precedente terapia.
Gli effetti collaterali più comuni riscontrati sono stati: febbre, diarrea, rash, vomito, dolori addominali, astenia, edema periferico, tosse, malditesta, sudorazione nottuna, perdita d’appetito, costipazione e dolore muscolare. Tra i più gravi: emorragie, formazione di coaguli, scompenso cardiaco, problemi alla pelle, problemi alla vista.

Fonte: FDA news

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Carcinoma basocellulare: in USA arriva il sonidegib

Posted by bibliotecabiomedica su agosto 25, 2015

Aggiornamento del 25 agosto 2015:
Ad un mese esatto dall’approvazione americana arriva anche l’approvazione dall’Europa: il farmaco potrà essere utilizzato nel trattamento delle  forme localmente avanzate della malattia non trattabili con la radioterapia o la chirurgia effettuata a scopo curativo

E’ stato approvato dalla FDA il sonidegib, nuovo farmaco per il trattamento del carcinoma basocellulare localmente avanzato in pazienti già sottoposti a radioterapia o chirurgia o in pazienti non candidati per la chirurgia o per la radioterapia.
L’efficacia è stata valutata in un trial multicentrico in doppio cieco su un totale di 66 pazienti, il cui endpoint primario era il tasso di risposta oggettiva.
Il 58% dei pazienti trattati con sonidegib 200mg ha visto il proprio tumore ridursi o sparire per un periodo compreso tra gli 1.9 e i 18.6 mesi.I più comuni effetti collaterali riscontrati sono stati spasmi muscolari, alopecia, disgeusia, diarrea, affaticamento, nausea, dolori  muscoloscheletali, perdita di peso, perdita di appetito, mialgia, dolore addominale, malditesta, vomito e prurito.

Fonte: FDA newspress

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

FDA approva flibanserina contro HSDD

Posted by bibliotecabiomedica su agosto 19, 2015

La Food and Drug Administration ha approvato la flibanserina per il trattamento del disordine generalizzato ipoattivo del desiderio sessuale nella donne in premenopausa.

Fonte: FDA Newspress

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

EMA approva dinutuximab per neuroblastoma nei bambini

Posted by bibliotecabiomedica su agosto 18, 2015

L’EMA ha dato il via libera all’utilizzo del dinutuximab per il trattamento del neuroblastoma ad alto rischio nei pazienti pediatrici (1-17 anni) che siano già stati sottoposti a chemioterapia, seguito da terapia mieloablativa e trapianto autologo di cellule staminali.
L’autorizzazione è arrivata sulla base dei risultati di un trial che aveva coinvolto 226 pazienti, con neuroblastoma ad alto rischio i cui tumori erano scomparsi o si erano rimpiccioliti dopo la chemioterapia e la chirurgia, seguite da un regime chemioterapico più intensivo e sottoposti a trapianto di midollo e radioterapia.
Tre anni dopo il trattamento il 63% dei pazienti trattati con il farmaco era in vita, rispetto al 46% di quelli trattati con acido retinoico.

Fonte: Pharmastar

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Idrosadenite suppurativa: EMA approva adalimumab, prima terapia specifica

Posted by bibliotecabiomedica su agosto 7, 2015

L’EMA ha dato il via libera per l’utilizzo dell’adalimumab nel trattamento della idrosadenite suppurativa.
Si tratta della prima terapia specifica approvata contro questa malattia infiammatoria della pelle.
L’approvazione è arrivata dopo la valutazione dei risultati dei trial PIONEER I e II PIONEER: i pazienti trattati con adalimumab hanno ottenuto una risposta significativamente maggiore rispetto a quelli trattati con placebo a 12 settimane secondo la valutazione della HiSCR (Hidradenitis SuppurativaClinical Response).

Fonte: Pharmastar

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: