Bibliomedica In-forma

News e segnalazioni dalla Biblioteca Biomedica dell'Università di Firenze

  • settembre: 2017
    L M M G V S D
    « Dic    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Archivi

Posts Tagged ‘Reumatologia’

Spondiloartrite assiale: etanercept efficace per tre anni

Posted by bibliotecabiomedica su luglio 29, 2014

I dati a lungo termine dello studio tedesco ESTHER mostrano che i pazienti con spondiloartrite assiale trattati con etanercept hanno una risposta duratura al farmaco per almeno tre anni. L’analisi è stata condotta su un gruppo di 61 pazienti con spondiloartrite assiale attiva in fase iniziale malati da non più di 5 anni, con segni di infiammazione attiva alla risonanza magnetica total body a livello della colonna vertebrale e/o dell’articolazione sacro-iliaca.

Articolo di riferimento:
Song IH, Hermann KG, Haibel H, Althoff CE, Poddubnyy D, Listing J, Weiß A, Buß B, Freundlich B, Lange E, Alten R, Rudwaleit M, Sieper J. Consistently Good Clinical Response in Patients with Early Axial Spondyloarthritis After 3 Years of Continuous Treatment with Etanercept: Longterm Data of the ESTHER Trial. Journal of Rheumatology, pubblicato online il 15 luglio 2014
Leggi l’articolo completo (solo per utenti dell’Università di Firenze)

Fonte: Pharmastar

Annunci

Posted in Consigli di lettura, Periodici elettronici E-books | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

La Commissione europea approva adalimumab per spondiloartrite assiale

Posted by bibliotecabiomedica su agosto 1, 2012

La Commissione europea ha approvato l’adalimumab per il trattamento della spondiloartrite assiale severa, nel caso in cui le radiografie non abbiamo mostrato danni alle strutture.

Fonte: Nelm News

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Artrite idiopatica giovanile sistemica: la UE approva il tocilizumab

Posted by bibliotecabiomedica su dicembre 15, 2011

Aggiornamento del 15 dicembre 2011:
NICE ha pubblicato una guida che raccomanda l’utilizzo del tocilizumab così come già indicato dall’EMA, per il trattamento dell’artrite idiopatica sistemica giovanile in pazienti dai due anni d’età, che non hanno risposto efficacemente ai farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Leggi la guida

Fonte: Nelm Nes

L’Unione Europea ha approvato l’uso del tocilizumab per il trattamento dell’artrite idiopatica giovanile sistemica in pazienti dai due anni d’età, che non hanno avuto benefici da precedenti terapie a base di antiinfiammatori. Il farmaco può essere somministrato da solo o in combinazione con il metrotrexato.

La richiesta di autorizzazione si basa sui risultati del trial clinico di fase III Tender, secondo cui l’85% dei bambini affetti da AIGS hanno ottenuto un miglioramento del 30% di segni e sintomi.

Fonte: Cybermed

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Golimumab per spondilite anchilosante: guida da NICE

Posted by bibliotecabiomedica su agosto 25, 2011

NICE ha pubblicato una guida sull’utilizzo del golimumab nel trattamento della spondilite anchilosante.

Leggi la guida

Fonte: Nelm news

Posted in Come si fa?, Open Access | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

La UE approva un nuovo farmaco contro l’osteoartrite

Posted by bibliotecabiomedica su ottobre 12, 2010

L’Unione europea ha dato il via libera ad un nuovo farmaco, una combinazione di naprossene e esomeprazolo, per il trattamento sintomatico dell’osteoartrite, della spondilite anchilosante e dell’artrite reumatoide.
Il farmaco è indicato per coloro che sono a rischio di sviluppare ulcere gastriche e/o duodenali associate a farmaci anti infiammatori non steroidei o quando il trattamento con naprossene a basso dosaggio o altri NSAIDs non è considerato sufficiente.

Fonte: Nelm News

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Lupus eritematoso sistemico: linee guida da HAS

Posted by bibliotecabiomedica su maggio 7, 2010

HAS ha pubblicato delle nuove linee guida per la diagnosi, il trattamento e la gestione del lupus eritematoso sistemico.

Leggi la documentazione completa

Fonte: HAS

Aggiornamento del 7 Maggio 2010:
Uno studio francese ha valutato la sicurezza e l’efficacia del rituximab per il trattamento del lupus eritematoso sistemico, attraverso l’analisi dei dati raccolti dal registro nazionale francese AIR, gestito dalla Società francese di reumatologia. Nonostane numerosi srudi mostrino benefici dall’utilizzo di tale farmaco, due recenti trial clinici randomizzati non hanno raggiunto i loro endpoint primari.
Le conclusioni dello studio confermano un profilo di tolleranza soddisfacente e un’ efficacia clinica del rituximab per pazienti con lupus eritematoso sistematico, ma affermano che i recenti studi contrastanti lasciano aperta la questione dell’interesse terapeutico del rituximab in casi di LES.

Articolo di riferimento:
B. Terrier, Z. Amoura, P Ravaud, E. Hachulla, R. Jouenne, B. Combe, C. Bonnet, P. Cacoub, A. Cantagrel, M. De Bandt, O. Fain, B. Fautrel, P. Gaudin, B. Godeau, JR Harlé, A. Hot, JE. Kahn, O. Lambotte, C. Larroche, J. Léone, O. Meyer, B. Pallot Prades, E. Pertuiset, P. Quartier, T. Schaerverbeke, J. Sibilia, A. Somogyi, M. Soubrier, E. Vignon, Brigitte Bader-Meunier, X. Mariette, J.E. Gottenberg, for the Club Rhumatismes et Inflammation, Safety and efficacy of rituximab in systemic lupus erythematosus: Results from 136 patients from the French AIR registry, Arthritis & Rheumatism, pubblicato online in 5 Maggio 2010
Leggi l’articolo completo (solo per utenti dell’Università di Firenze)

Fonte: Nelm News

Posted in Come si fa?, Consigli di lettura, Open Access, Periodici elettronici E-books | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sindrome da fibromialgia: una metanalisi sull’uso dei farmaci antidepressivi

Posted by bibliotecabiomedica su gennaio 14, 2009

E’ stata pubblicata su JAMA una meta-analisi, redatta da un gruppo di ricercatori tedeschi delle università di Saarland e di Würzburg e condotta su 18 trial clinici randomizzati per un totale di 1427 pazienti, sull’efficacia dell’utilizzo di antidepressivi nel trattamento della Sindrome da fibromialgia.

I dati sembrano confermare l’ipotesi che l’utilizzo di farmaci antidepressivi sia utile ai fini della riduzione di dolore, disturbi del sonno, depressione e affaticamento, con un generale miglioramento della qualità della vita per i pazienti affetti da tale patologia.

Articolo di riferimento:
Winfried Häuser, Kathrin Bernardy, Nurcan Üçeyler, Claudia Sommer, Treatment of Fibromyalgia Syndrome With Antidepressants: A Meta-analysis, JAMA, 2009;301(2):198-209.
L’articolo sarà disponibile settimana prossima, per gli utenti dell’Università di Firenze, sulla piattaforma Ovid

Fonte: JAMA

Posted in Consigli di lettura, Periodici elettronici E-books | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Fibromialgia: da uno studio nuove speranze per una corretta diagnosi

Posted by bibliotecabiomedica su novembre 5, 2008

Uno studio francese apre nuove speranze per la diagnosi della fibromialgia, una grave patologia caratterizzata da dolori invalidanti diffusi in tutto il corpo, che finora non poteva essere identificata da alcuna analisi specifica. Pare infatti che la malattia malattia sia associata a specifiche alterazioni cerebrali, ‘fotografabili’ grazie a un esame ad hoc: la tomografia a emissione di fotone singolo (Spect).

fibromialgiaIn particolare, nello studio condotto su 30 donne (20 malate e 10 sane),  nelle malate risultava una perfusione anomala di sangue nel cervello: un’iperperfusione nelle regioni cerebrali che hanno il compito di discriminare l’intensità del dolore, e un’ipoperfusione nelle zone coinvolte nella risposta emozionale al dolore.

Articolo di riferimento:
Eric Guedj, Serge Cammilleri, Jean Niboyet, Patricia Dupont, Eric Vidal, Jean-Pierre Dropinski, and Olivier Mundler, Clinical Correlate of Brain SPECT Perfusion Abnormalities in Fibromyalgia, JNM: Journal of Nuclear Medicine, 2008; 49:1798–1803.
Leggi l’articolo completo (solo per utenti dell’Università di Firenze)

Fonte:Adnkronos

Posted in Consigli di lettura, News da Internet, Periodici elettronici E-books | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Artrite reumatoide: linee guida aggiornate dall’ American College of Rheumatology

Posted by bibliotecabiomedica su luglio 24, 2008

L’American College of Rheumatology ha pubblicato delle nuove raccomandazioni sull’uso di farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARDs) nel trattamento dell’artrite reumatoide, con particolare riferimento a:
1. Indicazioni per l’uso;
2. Monitoraggio degli effetti collaterali;
3. Screening per la tubercolosi;
4. Valutazione della reazione clinica.

Le raccomandazioni sono state pubblicate come editoriale sul fascicolo di giugno 2008 di Arthritis care & research

Leggi la notizia per intero

Aggiornamento del 24 Luglio 2008:

L’aggiornamento delle linee guida sul trattamento dell’artrite reumatoide (versione del 2002) si è reso necessario per la comparsa di nuovi farmaci anti-artrite e la provata efficacia di nuove combinazioni di medicine.
Le raccomandazioni si concentrano su numerose classi di farmaci anti-artritici, in particolare sui DMARDs (disease-modifying anti-rheumatic drugs).

La lista completa delle raccomandazioni (scaricabili in pdf) sul trattamento dell’artrite reumatoide è disponibile qui

Posted in Consigli di lettura | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: