Bibliomedica In-forma

News e segnalazioni dalla Biblioteca Biomedica dell'Università di Firenze

  • settembre: 2017
    L M M G V S D
    « Dic    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Archivi

Posts Tagged ‘Trapianti’

A Careggi primo prelievo al mondo di fegato con il supporto dei Google Glass

Posted by bibliotecabiomedica su novembre 24, 2014

E’ stato eseguito all’ospedale di Careggi a Firenze il primo prelievo al mondo di fegato con il supporto della tecnologia Google Glass. L’intervento fa parte del progetto “Google Glass a supporto della sicurezza e della qualità dei prelievi d’organo”, realizzato in collaborazione da OTT (Organizzazione Toscana Trapianti) e AIDO Toscana (Associazione Italiana Donatori d’Organo e Tessuti).
“Il progetto – come spiega Adriano Peris, responsabile OTT  – attraverso i Google Glass ha permesso nel corso di un prelievo di organi di registrare le fasi salienti della procedura con la stessa visuale dell’operatore, allo scopo di trasmettere informazioni atte a migliorare la qualità e la sicurezza del percorso trapiantologico”

Fonte: InToscananotizie

Annunci

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Procreazione medicalmente assistita: manuale per i laboratori dal Centro Nazionale Trapianti

Posted by bibliotecabiomedica su settembre 29, 2012

Il Centro nazionale trapianti e la Società Italiana di Embriologia, Riproduzione e Ricerca hanno pubblicato un manuale operativo per la gestione dei laboratori di PMA.

Scarica il manuale (in formato pdf)

Fonte:  Ministero della Salute

Posted in Come si fa?, Consigli di lettura, Open Access | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Trapianti e rischio infettivologico: rapporto del Ministero

Posted by bibliotecabiomedica su febbraio 21, 2012

E’ stato presentato giovedì scorso il Rapporto nazionale sulla gestione del rischio infettivologico correlato all’attività di donazione e trapianto ai fini della sicurezza e della qualità, a cura del Ministero della Salute.

Leggi il rapporto completo

Fonte: Ministero della Salute

Posted in Consigli di lettura | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Trapianto di organi: rapporto mondiale anno 2010

Posted by bibliotecabiomedica su settembre 14, 2011

E’ stato pubblicato il rapporto internazionale per l’anno 2010, eseguito dall’Organizzazione Nazionale Trapianti spagnola per conto del Consiglio d’Europa. La Spagna si conferma leader nel mondo, così come la Toscana lo è per l’Italia con una media di 40 donatori per milione di abitanti, contro la media nazionale di 21.3.

Leggi il rapporto completo

Fonte: ANSA

Posted in Consigli di lettura, Open Access | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Primo trapianto di midollo in Italia contro l’encefalopatia mitocondriale

Posted by bibliotecabiomedica su novembre 11, 2010

E’ stato eseguito a Siena il primo trapianto in Italia di midollo osseo contro l’encefalopatia mitocondriale neuro-gastrointestinale, un rara malattia genetica neurodegenerativa.
L’operazione è stata compita al Centro Trapianti e Terapia Cellulare del policlinico universitario delle Scotte di Siena, diretto dal dottor Giuseppe Marotta con la collaborazione della Neurologia Malattie Neurometaboliche, diretta dal professor Antonio Federico e della sezione di Malattie Neurologiche Rare, diretta dalla professoressa Maria Teresa Dotti.

Fonte: Cybermed

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Primo trapianto di trachea al mondo: il primato all’ospedale Careggi di Firenze

Posted by bibliotecabiomedica su luglio 29, 2010

Pur se eseguito al Great Ormond Street Hospital di Londra, il merito del primo trapianto totale di trachea al mondo su un bambino è da attribuirsi all’Azienda ospedaliero-universitaria Careggi che ha inviato il Prof. Macchiarini, responsabile per l’area progettuale di chirurgia toracica generale, rigenerativa e biotrapianti intratoracici dell’ospedale fiorentino.
La trachea è stata impiantata utilizzando le cellule staminali del ricevente per rigenerarla all’interno del suo organismo.

Fonte: ANSA

Aggiornamento del 29 luglio 2010
Da oggi i trapianti di trachea in pazienti con tumore maligno tracheale sono una realtà all’ospedale fiorentino di Careggi. Nel mese di luglio ne sono stati eseguiti due su altrettante donne. L’operazione non ha avuto complicazioni e le pazienti sono in fase di dimissione.

Fonte: ANSA

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Trapianto di rene: primo prelievo dell’organo via vagina

Posted by bibliotecabiomedica su giugno 11, 2010

E’ stao eseguito al Policnico San Matteo di Pavia il primo trapianto di rene con prelievo dell’organo dal corpo del donatore via vagina.
Tale modalità, nettamente meno invasiva, permette più rapidi tempi di recupero per il donatore.
L’intervento è stato eseguito con l’utilizzo del robot-chirurgo “Da Vinci”.

Fonte: ANSA

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Primo trapianto di cuore su sieropositivo a Palermo

Posted by bibliotecabiomedica su ottobre 6, 2009

E’ stato eseguito all’Ismett di Palermo il primo trapianto di cuore su un paziente sieropositivo in Italia.
Il paziente era affetto da insufficienza cardiaca ad eziologia ischemica associata ad un’infezione da HIV e la scelta di procedere con il trapianto è stata fatta sia perchè le probabilità di sopravvivenza erano sostanzialmente sovrapponibili a quelle di pazienti non affetti da HIV, sia perchè la funzione cardiaca del soggetto era gravemente compromessa e l’aspettativa di vita era  molto breve.
Il trapianto è stato eseguito alla fine di agosto dall’equipe guidata dal Dott. Michele Pilato, mentre la gestione della terapia antiretrovirale e le problematiche infettivologiche sono state affidate al Dott. Paolo Grossi.

Fonte: Adnkronos

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’EMEA dà il via libera al Plerixafor

Posted by bibliotecabiomedica su settembre 3, 2009

L’EMEA ha dato l’autorizzazione all’immissione in commercio per plerixafor, una molecola indicata per migliorare la mobilizzazione delle cellule staminali per il prelievo e il successivo trapianto autologo in pazienti affetti da linfoma e mieloma multiplo.
Il prof. Alessandro Bosi, presidente della Società Scientifica GITMO (Gruppo Italiano per il Trapianto di Midollo Osseo), ha spiegato che la molecola sarà utilizzata nel caso in cui le cellule staminali emopoietiche mobilizzino scarsamente, in  associazione con fattore di stimolazione delle colonie granulocitarie (G-CSF); l’uso è pertanto raccomandato nei pazienti a rischio di scarsa mobilizzazione cellulare.
Plerixafor ha inoltre ricevuto lo status di farmaco orfano nell’Unione Europea e negli Stati Uniti.

Fonte: Sanità News

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Trapianto di rene da donatore vivente: nuovo filmato da Medline Plus

Posted by bibliotecabiomedica su marzo 26, 2009

E’ disponibile su Medline Plus un nuovo filamto su un intervento di trapianto di rene da donatore vivente eseguito al Sentara Norfolk General Hospital.

Vedi il filmato

Fonte: Medline Plus

Posted in Come si fa?, Open Access, Video e filmati | Contrassegnato da tag: , | 2 Comments »

Sieropositivo curato per la leucemia guarisce dall’HIV

Posted by bibliotecabiomedica su febbraio 13, 2009

Un gruppo di medici tedeschi della Berlin Charite’ Medical university sono riusciti a far guarire dall’Aids un paziente sieropositivo. Il paziente, un americano di 42 anni, malato anche di leucemia è stato sottoposto nel 2006 ad un trapianto di midollo osseo: il donatore era stato scelto tra coloro appartenenti a quella rarissima classe di persone immuni naturalmente all’Hiv (circa l’1% della popolazione europea), cioè persone che hanno una mutazione genetica naturale, nota come CCR5 delta 32 e che, se ereditata da entrambi i genitori, immunizza contro la maggior parte dei ceppi del virus.
A 660 giorni dall’intervento, nonostante la sospensione dei farmaci antiretrovirali, non vi è traccia del virus HIV nell’organismo del paziente.
ll caso e’ stato presentato alla comunita’ scientifica alla Conference on Retrovirus and Opportunistic infections di Boston, e molti ricercatori lo stanno studiando: l’opinione piu’ comune e’ che il virus si annidi ancora nell’organismo del paziente, ma non riesca a penetrare le cellule. Piu’ che suggerire un nuovo trattamento per l’Aids, il paziente berlinese da’ un impulso alle ricerche su farmaci che agiscano allo stesso modo.

Fonte: Cybermed

Aggiornamento del 13 Febbraio 2009

Articolo di riferimento:
Gero Hütter, Daniel Nowak, Maximilian Mossner, Susanne Ganepola, Arne Müßig, Kristina Allers, Thomas Schneider, Jörg Hofmann, Claudia Kücherer, Olga Blau, Igor W. Blau, Wolf K. Hofmann, and Eckhard Thiel, Long-Term Control of HIV by CCR5 Delta32/Delta32 Stem-Cell Transplantation, New England of Medicine, vol. 370, n. 7, p. 692-698
Leggi l’articolo completo (solo per utenti dell’Università di Firenze)

Posted in Consigli di lettura, News da Internet, Periodici elettronici E-books | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Donazione e trapianto: pubblicato dal Ministero il report sui dati 2006 e 2008

Posted by bibliotecabiomedica su febbraio 6, 2009

Il Centro Nazionale Trapianti ha pubblicato il report relativo al 2008 sull’attività di donazione e trapianto: rispetto al 2007 c’è un leggero incremento nella crescita del numero di donatori (+ 4,05%), diminuisce però il numero di trapianti effettuati a causa di vari fattori.

E’ aumentata in generale la qualità degli interventi effettuati.

Leggi la notizia completa e consulta i dati ufficiali

Posted in Consigli di lettura, News da Internet, Open Access | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Trapianti di cornea: Italia prima in Europa

Posted by bibliotecabiomedica su dicembre 6, 2008

L’Italia è ormai autosufficiente per il trapianto di cornea e non ci sono liste d’attesa.
corneaNel 2008, inoltre, si è registrato rispetto all’anno scorso un sensibile aumento sia sul fronte delle donazioni che su quello dei trapianti: +71 donatori e +330 trapianti, con un passaggio di donatori  dai 5.985 del 2007 ai 6.056 di quest’anno (+71). Ancora superiore l’incremento per i trapianti: 4.526 contro i 4.196 del 2007 (+330).

Fonte: ADNkronos

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

A Pisa primo trapianto di rene in Italia da donatore vivente con tecnica robotica

Posted by bibliotecabiomedica su dicembre 4, 2008

E’stato eseguito il 22 Novembre scorso, presso l’azienda ospedaliero-universitaria di Pisa  il primo trapianto di rene da donatore vivente utilizzando il sistema robotico Da Vinci; a breve la stessa tecnologia potrebbe essere utilizzata per altri organi (fegato e pancreas). Il trapianto è stato eseguito dall’equipe del prof. Ugo Boggi.
Il sistema Da Vinci è  un macchinario che consente di eseguire interventi complessi in modo mini-invasivo: il chirurgo opera da una consolle manovrando a distanza la telecamera del robot e le sue tre braccia operative. Le potenzialità operative del sistema robotico Da Vinci rendono concreto l’utilizzo di questo sofisticato macchinario in altri campi della trapiantologia.
Per quanto riguarda il trapianto renale è attualmente in esame, in collaborazione con il centro HTA della Regione Toscana (Direttore Professor Franco Mosca), la possibilità di avviare uno studio clinico prospettico e randomizzato per quantificare i vantaggi sanitari ed economici dell’approccio robotico rispetto a quello laparoscopico classico.

Posted in News da Internet | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un italiano alla guida del primo trapianto di trachea con cellule staminali

Posted by bibliotecabiomedica su novembre 20, 2008

E’ italiana la gestione del rivoluzionario intervento di trapianto di trachea con cellule staminali, eseguito alla Clinica ospedaliera di Barcellona, in Spagna.
A guidare i quattro gruppi di ricercatori, provenienti da centri universitari di Italia, Spagna e Gran Bretagna, che hanno collaborato al caso, è stato infatti l’italiano Paolo Macchiarini.
I medici hanno risolto il problema del rigetto utilizzando la trachea del donatore solo come supporto meccanico mentre l’innesto di staminali ne ha fatto un organo nuovo, “costruito” su misura per lei.

Articolo di riferimento:
Paolo Macchiarini, Philipp Jungebluth, Tetsuhiko Go, M Adelaide Asnaghi, Louisa E Rees, Tristan A Cogan, Amanda Dodson, Jaume Martorell, Silvia Bellini, Pier Paolo Parnigotto, Sally C Dickinson, Anthony P Hollander, Sara Mantero, Maria Teresa Conconi, Martin A Birchall, Clinical transplantation of a tissue-engineered airway, Lancet, disponibile on line dal 18 ottobre 2008
Leggi l’articolo completo (solo per utenti dell’Università di Firenze)

Fonte: Sanità news

Posted in Consigli di lettura, News da Internet, Periodici elettronici E-books | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: